Maria Luisa Pozzi - MioDottore.it

Informativa

Adiposità localizzate: fattori di rischio ed eliminazione dei lipidi in eccesso

Adiposità localizzate: fattori di rischio ed eliminazione dei lipidi in eccesso

Il grasso localizzato è la causa di alcune problematiche estetiche come la pancetta o le maniglie dell’amore.

Questo si deposita in zone precise del corpo, le regioni di interesse possono variare leggermente in base a fattori genetici ma la variabile che maggiormente entra in gioco da questo punto di vista è il genere: sui maschi questo tende ad accumularsi maggiormente nella zona dell’addome, nelle donne oltre che sulla pancia la localizzazione può avvenire anche su cosce e glutei.

Il nome di questa patologia indica il fatto che esistono zone in cui il contenuto di cellule adipose e maggiore, questo comporta una maggior facilità nell’accumulo di adipe, il concetto si contrappone a quello dell’adipsoità generalizzata in cui il grasso va a distribuirsi equamente in varie zone del corpo.

Adiposità localizzate, le cause

Il presentarsi di questa patologia non può essere ricondotto ad un fattore univoco, ma ad una molteplicità che concorre congiuntamente alla sua manifestazione.

Alcuni di questi fattori sono:

  • il genere di appartenenza;
  • l’età;
  • la percentuale di grasso corporeo;
  • fattori genetici;
  • stile di vita è attività fisica eseguita;
  • predisposizione alla produzione di determinati ormoni e maggiore sensibilità a questi ultimi.

Adiposità localizzata a genere di appartenenza

Come abbiamo già accennato questa patologia si manifesta il modo leggermente diverso a seconda del sesso. Generalmente negli uomini il grasso si accumula in zone come viso, collo, le spalle e sull’addome, questo tipo di obesità è denominata di tipo androide o a mela ed è spesso associata a livelli di glicemia e trigliceridi al di sopra della norma.

Le donne, invece vanno più facilmente incontro a quella che viene denominata come obesità ginoide, caratterizzata dalla classica forma “a pera”. In questi casi la massa adiposa va maggiormente a concentrarsi in zone come le anche, le cosce, l’addome e i glutei.

Età e Adiposità localizzata

L’adipsità localizzata si presenta più facilmente su soggetti di età superiore ai 40 anni, benché siano sempre più in aumento la registrazione di casi riguardanti la manifestazione di questa patologia sui più giovani.

La causa della maggior probabilità di contrazione della patologia nei soggetti più avanti con l’età è da ricercarsi in alcune variazioni a livello ormonale, come il calo di estrogeni nelle donne e di testosterone negli uomini, nonché ad un aumento della resistenza all’insulina.

Genetica e Adiposità Localizzata

L’ereditarietà della predisposizione all’accumulo di grasso e a problemi al sistema circolatorio è una questione accertata e ampiamente influente nella manifestazione dell’adiposità localizzata. Tuttavia questa non rappresenta una scusa, il primo fattore scatenante è sempre l’alimentazione, gestirla in modo consono ed accompagnarla con adeguata attività fisica permette di tenere sotto controllo la patologia anche in caso di estrema predisposizione genetica.

Trattamento

Un primo punto su cui è essenziale intervenire in presenza di questa patologia è sicuramente lo stile di vita. Vivere in modo particolarmente sedentario, sostenere un’alimentazione altamente squilibrata e fare poca attività fisica sono tutti fattori nelle prime posizioni tra quelli che concorrono alla manifestazione dell’adiposità localizzata. È quindi chiaro che il primo passo per il trattamento è modificare le proprie abitudini.

Allenamento

Sostenere regolarmente attività fisica ha moltissimi effetti benefici sull’organismo. Rinforza la struttura muscolare ed ossea rendendo il corpo più prestante ed efficiente. È chiaro, inoltre, che con l’aumento di attività fisica sarà richiesto un maggior dispendio di energie.

Quando l’organismo finisce la riserva di energia immediatamente disponibile, costituita da zuccheri e carboidrati, è costretto a ricorrere alle energie di riserva, non immediatamente disponibili, che devono subire un “trattamento” di conversione per renderle effettivamente sfruttabili, queste riserve non sono nient’altro se non i grassi accumulati.

Ovviamente andando a sottrarre questa risorsa per trasformarla in energia la massa grassa visibile andrà via via diminuendo.

Alimentazione

Per far si che questo processo venga effettivamente messo in atto e che doni i risultati sperati è ovviamente necessario “costringere” l’organismo a ricorrere alle sue riserve di energia. È quindi essenziale regolare la propria alimentazione a tale scopo, assicurandosi che l’apporto di carboidrati e zuccheri sia nella quantità giusta affinché il corpo debba accedere alla riserva di grassi per sostenere gli sforzi.

Nello stesso tempo anche l’introito di grassi deve essere inferiore rispetto a quelli bruciati, se così non fosse il grasso introdotto sarebbe maggiore rispetto a quello bruciato e lo sforzo sarebbe nullificato. Questo risultato può essere ottenuto attraverso una regolarizzazione dell’alimentazione scegliendo cibi dal basso contenuto di grassi, zuccheri e carboidrati, favorendo quelli ricchi di proteine.

Trattamento chirurgico

Oltre ad affrontare la patologia attraverso i metodi precedentemente descritti, sono disponibili alcuni trattamenti dermatologici che i nostri professionisti eseguono nel nostro centro, che possono aiutare a combattere l’adipe in eccesso.

Questi riguardano l’introduzione, tramite iniezioni effettuate a livello del derma o tra gli strati di adipe, di sostanze lipolitiche, ossia sostanze capaci di sciogliere l’adipe accumulato nella zona in interesse.

Questi trattamenti sono adatti a combattere qualsiasi tipo di accumulo adiposo, anche sui soggetti che riscontrano una minor quantità di grasso.

Sono previsti cicli della durata di circa 4-5 sedute, che devono essere eseguiti in un periodo di 15-20 giorni di distanza da una seduta e l’altra.

La durata e il tipo di trattamento vengono definiti con il cliente in base alle necessità. L’importante è rivolgersi sempre ad un centro specializzato, dove puoi essere seguito da professionisti seri. Il nostro staff è tua disposizione!

 

Condividi questo post