Maria Luisa Pozzi - MioDottore.it

Informativa

Eliminazione condilomi con laserterapia

condilomi

Eliminazione condilomi con laserterapia

Caratteristiche condilomi

I condilomi consistono in delle escrescenze benigne dalle piccole dimensioni, le quali solitamente compaiono nelle zone degli organi genitali esterni, precisamente nella bocca, intorno all’ano o nella gola.

Tali condizioni sono causate da diverse tipologie di virus del papilloma umano e possono essere trasmessi mediante rapporti sessuali.

Possono essere estremamente contagiosi e si contagiano mediante rapporti penetrativi con le zone precedentemente indicate, o anche al contatto con la pelle o mucose dell’area ano-genitale.

Se hai contratto da poco questo disturbo non dovrebbe causarti molti problemi, soprattutto se ricerchi subito delle cure, mentre a lungo andare è possibile che i condilomi aumentino di quantità e inizino a estendersi anche nelle zone circostanti a quella di origine.

Per questo motivo ti consiglio di eliminarli quanto prima possibile. Normalmente queste condizioni non sono severamente pericolose per la tua salute ma è possibile che ritornino nel corso del tempo.

Inoltre, alcuni casi meno comuni sono dati da differenti tipologie di HPV, le quali sono capaci di causare dei tumori maligni.
Per la prevenzione solitamente vengono utilizzate le protezioni o la vaccinazione anti-HPV.

Diagnosi condilomi

La diagnosi o accertamento dei condilomi può avvenire mediante la loro stessa osservazione diretta, la quale si effettua nel corso della tua visita specialistica medica.

A meno che le aree che presentano queste escrescenze non siano difficilmente osservabili in quanto presenti nella tua faringe o laringe, è possibile effettuare la visita senza delle indagini strumentali di laboratorio.

Nei casi in cui i condilomi non sono facilmente visibili si utilizzano la laringoscopia o la colposcopia. Se le tue lesioni non presentano alcuna forma caratteristica tipica di queste escrescenze e portino a pensare a un possibile tumore, lo specialista può anche decidere di mettere in atto un raschiamento o biopsia: queste sono tecniche apposite per accertare che vi sia un virus, individuandone la tipologia.

Il trattamento dei condilomi

Se ricerchi un trattamento efficace per la rimozione dei condilomi, allora la laserterapia è la miglior tecnica presente. Prima ancora di procedere però bisogna individuare con precisione dove sono poste queste escrescenze.

Durante la procedura è possibile anestetizzare la zona al fine di evitare che tu provi fastidio. Una volta individuati tutti i condilomi con successo è possibile passare alla fase iniziale, dove la sonda laser viene passata su tutte le zone colpite. Questo strumento produrrà calore e luce e la seduta standard può durare 30 minuti.

Post-trattamento

In seguito alla laserterapia potrai sentire maggior sollievo grazie alla quantità di condilomi rimossa. Ti sarà possibile ritornare alle tue routine giornaliere dopo pochi giorni.

Nel post-trattamento è previsto un periodo a pari 6 settimane dove le zone curate dovranno guarire e si dovranno svolgere svariate medicazioni.

Fino a quando sarai guarito del tutto lo specialista farà dei controlli ogni due settimane per monitorare la tua situazione, mentre il controllo viene effettuato ogni 6 mesi e successivamente una volta ogni anno.

Tutti questi controlli sono dati dal fatto che i condilomi sono recidivi e hanno alte probabilità di ripresentarsi, e in tal caso è possibile intervenire in maniera tempestiva per rimuoverli ancora ed evitare che si espandano nelle zone circostanti.

Condividi questo post