Maria Luisa Pozzi - MioDottore.it

Informativa

Trattamenti antiaging: la biorivitalizzazione per nutrire la tua pelle

trattamento antiaging

Trattamenti antiaging: la biorivitalizzazione per nutrire la tua pelle

Trattamenti antiaging: la biorivitalizzazione per nutrire la tua pelle

Con il passare degli anni è normale che la pelle si lasci andare e che compaiano dei solchi sul viso quali rughe e segni cutanei. Infatti come tutti i tessuti anche la pelle è soggetta all’invecchiamento perdendo di elasticità di flessibilità.

Per chi vuole mantenere il suo viso sempre fresco e giovanile e senza che i segni del tempo possano prendere il sopravvento può affidarsi ai trattamenti anti aging.

Questi trattamenti sono la soluzione migliore per rimpolpare la pelle del viso e per cancellare così i segni dati dall’invecchiamento della pelle.

In commercio ci sono diversi metodi a cui potersi affidare e tutti validi allo stesso modo. Rivolgendosi a professionisti è possibile trovare la soluzione che più si adatta alle vostre esigenze.

Trattamenti Anti-aging con il filler

I filler sono sostanze iniettate, per fare in modo che le rughe ed i solchi cutanei vengano appiattiti, rendendo al tatto la pelle liscia e tirata.

Solitamente viene iniettata una sostanza a base di acido ialuronico che già si trova naturalmente nel derma per poter rimpolpare la pelle.

Queste sostanze devono essere riassorbibili per non creare problemi ed è importantissimo che siano certificate per non incorrere in gravi complicazioni. Infatti se è vero che le sostanze non riassorbibili danno dei risultati visivamente più duraturi, è appurato che i problemi a cui espongono chi li utilizza sono gravi e spesso non reversibili.

Attraverso l’utilizzo dei filler è possibile risolvere problemi estetici cutanei come le occhiaie e le borse sotto gli occhi, può essere aumentato il volume delle labbra rendendole più carnose e seducenti, e possono essere ripristinati i volumi di zone del volto come zigomi, guance, mento e tempie.

Il trattamento viene eseguito semplicemente utilizzando un ago o una cannula per iniettare la sostanza. Non c’è bisogno di nessun accorgimento dopo il trattamento perchè è possibile da subito riprendere le normali attività quotidiane.

Trattamenti Anti-aging con i biorivitalizzanti

La biorivitalizzazione è una tecnica di estetica medica che consente di rivitalizzare il derma. Nel derma sono presenti proteine che, fondendosi tra di loro, rendono la pelle tonica, elastica e compatta. In questo tessuto passano anche i capillari sanguigni che donano alla pelle luminosità e pienezza grazie all’ossigenazione e all’apporto dei nutrimenti.

Con l’avanzare dell’età la pelle subisce inevitabilmente un invecchiamento che causa la perdita di idratazione ed elasticità e accentua i solchi cutanei e le rughe. La biorivitalizzazione è una tecnica poco invasiva che vi assicurerà di incrementare tono ed elasticità al derma.

Questa tecnica può essere utilizzata sia da uomini che da donne, sia in età più giovane per incrementare la luminosità del viso che in età più avanzata per aiutare a far sparire i segni dell’invecchiamento cutaneo, o per prolungare gli effetti di altri trattamenti anti aging come l’utilizzo di filler.

La biorivitalizzazione avviene tramite microinfiltrazioni di acido ialuronico a bassa concentrazione, vitamine e aminoacidi e fornisce al derma i principi attivi necessari a rassodare e a tonificare la pelle. É una tecnica poco invasiva e le sedute sono effettuate solitamente ogni 15-20 giorni e per ottenere un risultato soddisfacente si consigliano cicli di 5-10 sedute.

Per la sua poca invasività è possibile ripetere il trattamento ciclicamente senza alcuna controindicazione, in modo da avere un viso sempre tonico ed elastico.

La biorivitalizzazione è un trattamento che nutre la pelle in profondità, ristrutturandola e rinnovandola dall’interno. Attraverso le infiltrazioni con biorivitalizzanti viene favorita la produzione di collagene e acido ialuronico e la pelle viene così idratata richiamando l’acqua da altri tessuti.

Biorivitalizzazione: per chi è indicata e che risultati si possono ottenere

La tecnica della biorivitalizzazione è una tecnica sicura, poco invasiva e adatta a tutti i tipi di pelle. Sia che tu sia una donna con una pelle matura che vuole migliorare l’aspetto dell’invecchiamento cutaneo o che tu sia una persona più giovane che vuole donare lucentezza e tonicità alla pelle per prevenire gli inestetismi della pelle questo trattamento è indicato per te!

Infatti attraverso le microinfiltrazioni di acido ialuronico, vitamine ed aminoacidi la pelle risulterà visibilmente più elastica, più compatta, più soda e ti donerà un aspetto più giovane. Dopo una prima valutazione da parte del dermatologo sarà semplice per questo professionista predisporre un piano terapeutico per ottenere i migliori risultati da questa tecnica e rendere l’esito duraturo nel tempo.
Se si utilizza la biorivitalizzazione associata ad iniezioni di filler il risultato di questi ultimi verrà prolungato ed esaltato da questa tecnica medico estetica.

Infatti l’associazione di infiltrazioni di filler e di biorivitalizzanti rende la pelle più elastica e tonica. Questo è possibile grazie agli effetti delle infiltrazioni dei filler che aiutano a riempire i solchi cutanei e all’azione dei biorivitalizzanti che agiscono a livello più profondo aiutando la produzione di collagene ed acido ialuronico.

L’associazione di queste due tecniche offre risultati evidenti e a lungo periodo, per donarti un aspetto giovanile e curato.

Condividi questo post